newspaper
#NewsNewsNews


Protagonisti del giorno 16 Maggio



Firenze. Nasce il giornalista e manager Ettore Bernabei

Il 16 maggio 1921 nasce a Firenze Ettore Bernabei. Prima redattore della «Nazione del Popolo» di Firenze, nel 1951 viene nominato direttore del «Giornale del Mattino» di Firenze poi dal 1956 al 1960 Bernabei è direttore del quotidiano della Dc «Il Popolo: Poi dal 196l al 1974 Ettore è direttore generale della Rai e dal 1974 al 1991 diventa Amministratore delegato dell'Italstat. Attualmente Bernabei è presidente della società di produzione Lux Vide. Bernabei muore il 13 agosto 2016 a Monte Argentario (Grosseto).

Begec (Jugoslavia). Calcio: nasce il giocatore e allenatore Vujadin Boskov

Il 16 maggio 1931 nasce a Begec (Jugoslavia) il giocatore e allenatore Vujadin Boskov. Boskov inizia nella Vojvodina Novi Sad dove milita dal 1946 al 1960. Dal 1951 al 1958 gioca 57 partite nella nazionale jugoslava dove esordisce il 24 giugno 1951 e con cui disputa l'ultima gara il 19 giugno 1958. Negli ultimi anni come giocatore Boskov va alla Sampdoria dal 1960 al 1962 e poi alla formazione elvetica dello Young Fellows nella stagione 1963/1964. Nella stessa squadra inizia l'attività tecnica prima di passare alla Vojvodina dal 1964 al 1971 vincendo anche uno scudetto nel 1965/1966. Sempre nel 1966 Boskov fa parte di una commissione federale che assume la guida tecnica della nazionale jugoslava: la commissione resiste quattro gare, debuttando il 18 settembre 1966 in Jugoslavia-Urss 1-2, a Belgrado. Dal 1986 al 1992 Boskov guida la Sampdoria che vive il suo periodo storico migliore: in sei anni arrivano uno scudetto, due coppe Italia, una supercoppa di lega e una Coppa delle Coppe. Boskov torna alla guida della nazionale Serbia e Montenegro dal luglio 1999. Il suo nuovo esordio il 18 agosto 1999 contro la Croazia. Boskov muore il 27 aprile 2014 a Novi Sad (Sebia).

Arles (Francia). Nasce lo stilista Christian Lacroix

Il 16 maggio 1951 nasce ad Arles (Francia) lo stilista Chistian Lacroix che apre la propria casa di mode nel 1987 e incanta con i suoi abiti intrisi di spirito folk, veste un albergo a Parigi, nel quartiere del Marais, firma tram e medaglie per la zecca francese e presta la sua creatività al mondo delle illustrazioni. Lacroix illustra fiabe tra cui "Alice nel paese della Meraviglie" di Lewis Carrol e "Emma" di Jane Austen e "La bella addormentata nel bosco". Christian Lacroix disegna e crea costumi per produzioni teatrali. Per ogni nuova collezione, Lacroix crea accessori che rispecchiano i disegni della stagione: pelletteria, gioielli, occhiali, foulard e scarpe sono tutti elementi essenziali che non devono essere dissociati dai vestiti. Lacroix firma le nuove bottiglie della birra francese “1664”, in una serie limitata, della Kronenbourg. Sua l'’edizione limitata a soli 99 pezzi della bottiglia di Evian, definita una “scultura di ghiaccio”. Da non dimenticare anche la linea dei profumi con il suo marchio.

Roma. Nasce il cantautore Claudio Baglioni

Il 16 maggio 1951 nasce a Roma il cantautore Claudio Enrico Paolo Baglioni. Nel 1968 compone le sue prime canzoni tra cui "Signora Lia" e "Interludio" e nel 1969 firma il suo primo contratto discografico con la RCA. Tra i suoi album: "Claudio Baglioni" (1970), "Questo piccolo grande amore" (1972 , al primo posto in tutte le classifiche), "E Tu…" (1974 anche questo al primo posto in Italia e nelle classifiche sudamericane). Nel 1971 vince il "Premio della Critica" al Festival Internazionale di Sopot (Polonia). Nel 1985 il pubblico italiano assegna a "Questo piccolo grande amore" il riconoscimento di "Canzone del Secolo". Il 28 ottobre 1995 Baglioni vara "Clab", l'Associazione Artistico Culturale che in pochi anni raggiunge oltre 17.000 iscritti. Nel 1997 conduce, con Fabio Fazio, il varietà "Anima Mia" su RaiDue , nominato "programma dell'anno". Il Presidente Carlo Azeglio Ciampi lo nomina Commendatore della Repubblica nel 2003, anno di uscita di un altro disco in studio, “Sono io, l'uomo della storia accanto” . Nel 2003 Baglioni è l'ideatore della rassegna musicale O' Scià, nell'isola di Lampedusa, sulla spiaggia della Guitgia. Nel novembre 2017 Baglioni annuncia "50 al centro", una raccolta in quattro dischi per festeggiare i cinquant'anni di carriera. Nel 2018 e 2019 è direttore artistico del Festival delle musica di Sanremo (Inperia).

logo350

© 2020. TUTTI I DIRITTI RISERVATI